mercoledì, Gennaio 26, 2022

Il piccolo Giuseppe Karol di Messina in gara alla 64a edizione dello Zecchino d’Oro

Messina

Torna lo “Zecchino d’Oro”, per la 64a edizione. La trasmissione andrà in onda su Rai1 il 3, 4 e 5 dicembre, in diretta dallo studio televisivo dell’Antoniano di Bologna. A condurre i primi due pomeriggi saranno Francesca Fialdini e Paolo Conticini, mentre la finaledomenica 5 dicembre, sarà condotta da Carlo Conti, direttore artistico.

Tra le novità: “Amazzonia“, un brano speciale cantato dal Piccolo Coro dell’Antoniano insieme a Orietta Berti, che racconta l’importanza del preservare il più grande polmone verde del nostro pianeta e sarà una delle due bonus track della compilation del 64° Zecchino d’Oro.

Orietta Berti farà inoltre parte, durante la finale, della giuria speciale insieme a Francesca Fialdini, Paolo Conticini, Cristina d’Avena e un quinto componente a sorpresa.

Il tema di questa edizione è #UnviaggioBellissimo: lo Zecchino d’Oro è un’avventura in cui si può volare lontano, sulle ali della fantasia, per emozionarsi e divertirsi.

Sono 2 i bambini della Sicilia che saranno protagonisti della 64ª edizione di Zecchino d’Oro:

Giuseppe Karol, di 4 anni, di Messina, canterà “Il Riccio Capriccio“, scritta da Antonio Buldini e Franco Fasano.

Simona, di 7 anni, di Terrasini (PA), canterà “La Filastrocca delle Vocali” di Vincenzo Incenzo e Flavio Premoli.

Il 64° Zecchino d’Oro sostiene, come sempre, la campagna “Operazione Pane” che supporta 17 mense francescane in tutta Italia. Fino al 19 dicembre 2021, attraverso un sms o una telefonata da rete fissa al numero solidale 45588 sarà possibile sostenere le mense francescane donando un pasto a chi non ha da mangiare e offrendo un aiuto concreto alle migliaia di famiglie che vivono nel disagio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp