Sant’Agata di Militello – “Come intende comportarsi l’amministrazione in vista delle festività natalizie?”

Comune Sant'Agata Militello

“Come si sta preparando ed organizzando l’Amministrazione comunale ad accogliere le festività natalizie?”

Questa la domanda che si pone il consigliere comunale di Sant’Agata di Militello Melinda Recupero, in una interrogazione inviata al sindaco Bruno Mancuso.

“Al riguardo sembrerebbe notarsi una certa “pigrizia” politico-amministrativa da parte dei nostri governanti, con ritardi sulla tabella di marcia, considerato che il Natale è oramai alle porte, e considerato, altresì, che diversi Comuni, anche viciniori, si sono già premurati a rendere le città più accoglienti, provvedendo ad allestire le luminarie lungo le vie cittadine, e presentando alla cittadinanza gli eventi culturali legati al Natale, e non solo a questo periodo, con la programmazione di tutta una serie di iniziative culturali importanti, come avvenuto ad esempio di recente nella vicina Capo d’Orlando con la presentazione di una stagione teatrale di elevato spessore artistico e culturale.” dice ancora la Recupero.

Di seguito l’interrogazione completa.

“La sottoscritta, nella qualità di Consigliere Comunale del Comune di S. Agata Militello, ed esclusivamente per lo svolgimento delle funzioni connesse all’espletamento del mandato amministrativo

 

                                                     Premesso

 

  • Che con l’approssimarsi delle festività natalizie è importante conoscere come si stia preparando ed organizzando l’Amministrazione comunale ad accogliere l’appuntamento più atteso dell’anno;
  • che al riguardo sembrerebbe notarsi una certa “pigrizia” politico-amministrativa da parte dei nostri governanti, con ritardi sulla tabella di marcia, considerato che il Natale è oramai alle porte, e considerato, altresì, che diversi Comuni, anche viciniori, si sono già premurati a rendere le città più accoglienti, provvedendo ad allestire le luminarie lungo le vie cittadine, e presentando alla cittadinanza gli eventi culturali legati al Natale, e non solo a questo periodo, con la programmazione di tutta una serie di iniziative culturali importanti, come avvenuto ad esempio di recente nella vicina Capo d’Orlando con la presentazione di una stagione teatrale di elevato spessore artistico e culturale;
  • Che i predetti Comuni, organizzandosi in tempo nell’allestire addobbi e luminarie e programmare attività culturali, stanno contribuendo a far respirare nuovamente quell’atmosfera natalizia che tanto è mancata lo scorso anno a causa della piena emergenza sanitaria; emergenza sanitaria che, sebbene non ancora debellata, ci consente di godere oggi di momenti di socializzazione e convivialità nel pieno rispetto delle normative anti-covid attualmente vigenti. A Sant’Agata invece, ad oggi, non è dato conoscere la programmazione delle iniziative da parte dell’Amministrazione Comunale, né, tantomeno, si hanno notizie in merito ad eventuali incontri con le associazioni locali, vero motore propulsore per lo sviluppo sociale ed economico della città;
  • Che diversi esercenti, associazioni, commercianti, e cittadini vorrebbero conoscere i propositi in merito dell’Amministrazione, per poter eventualmente contribuire in vario modo alla miglior riuscita delle stesse – offrendo, se necessario, anche il proprio supporto materiale e logistico – ed alla crescita culturale della nostra città;

 

                                              considerato

 

che si rivela assai importante dare al nostro paese un segnale di ripartenza e ripresa anche dal punto di vista culturale e sociale, con l’auspicio che questo Natale possa essere finalmente più sereno rispetto a quello dello scorso anno – purtroppo funestato dagli effetti della piena pandemia – proponendo iniziative che possano valorizzare la tradizione natalizia, con una forte ricaduta sul nostro territorio dal punto di vista culturale, sociale, commerciale e turistico, oltre che d’immagine, nonchè  favorire la partecipazione della cittadinanza, rinnovando la coesione sociale e scongiurando che il Natale arrivi trovando una città impreparata; il tutto da svolgersi comunque con la massima prudenza ed accortezza e nel pieno rispetto dei protocolli e delle normative anti-covid attualmente vigenti.

 

Tanto premesso e considerato, la sottoscritta consigliera interroga il Sindaco per sapere:

 

  1. come si sta preparando l’Amministrazione comunale ad accogliere le festività natalizie oramai alle porte;
  2. Se è nelle Sue intenzioni proporre e/o promuovere eventi ed iniziative legate al Natale, ed eventualmente conoscere quali siano queste iniziative e con quali modalità si svolgeranno;
  3. Quali e quante risorse saranno eventualmente destinate dall’Amministrazione all’addobbo della città ed alla realizzazione di eventi culturali durante il periodo natalizio;
  4. Se è già stato organizzato un incontro con le associazioni locali, al fine di raccogliere eventuali proposte da parte di queste ultime finalizzate a fornire diversificate opportunità di partecipazione ed approfondimento culturale, o se, in caso contrario, è nelle intenzioni dell’Amministrazione coinvolgere i vari soggetti associativi ed istituzionali locali nelle diverse attività legate al periodo natalizio e con quale tempistica;
  5. Se è intenzione dell’Amministrazione Comunale programmare ed organizzare, anche dopo il periodo natalizio, una rassegna teatrale al Cineteatro Aurora – da svolgere nel pieno rispetto degli attuali protocolli e normative anti contagio da Covid-19 – in considerazione della importante tradizione teatrale che da sempre ha caratterizzato il nostro paese.”
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp