lunedì, Giugno 27, 2022

Domani, 14 novembre, la giornata mondiale del diabete. Iniziative anche a Capo d’Orlando

WhatsApp Image 2021-11-13 at 09.48.52-min

Domani, domenica 14 novembre, si celebra la Giornata mondiale del diabete e anche il Club Lions di Capo d’Orlando è in campo per favorire una maggiore prevenzione.

Questa mattina, dalle 9:30 alle 12:30, nella Piazza Padre Bernardino di Ucria, un punto di screening, curato dalla dottoressa Maria Briguglio (iscritta al Lions Club di Capo d’Orlando) per sostenere il controllo e la cura del diabete e delle sue complicazioni attraverso l’informazione, la prevenzione e la ricerca.

Il punto di prelievo a servizio della comunità locale, realizzato insieme al sindaco Enzo Crisà, all’assessore alla salute Astone, al consigliere Calamunci ed al presidente della sezione Nebrodi della Croce Rossa Italiana, Olaf Calderone, consentirà a tutti i cittadini di avere gratuitamente una misurazione della glicemia, della pressione arteriosa e della saturazione.

Un eccesso di zucchero (glucosio) nel sangue che l’organismo non è in grado di riportare alla normalità e che può causare una serie di complicazioni anche molto gravi: è il diabete di cui oggi si celebra la Giornata mondiale.

I dati delle principali complicazioni associate alla patologia diabetica, sono significativamente ridotte: mortalità (-2,5% rispetto al 2010), coma diabetico (-41,1%), cardiopatia ischemica (-23,7%), infarto (-13,3%), ictus (-21,9%), vasculopatie periferiche (-7,1%), amputazioni (-19,2%), complicanze oculari (-38,2%).

Oggi pomeriggio alle 16:00 se ne discuterà a Villa Piccolo, nell’ambito della presentazione dei poster per sensibilizzare la popolazione al diabete. I poster verranno poi distribuiti sul territorio, negli studi dei medici di medicina generale, dei pediatridi libera scelta, nelle farmacie e nelle scuole primarie e secondarie.

Facebook
Twitter
WhatsApp