mercoledì, Giugno 29, 2022

I comuni di Brolo, Caprileone, Naso, Spadafora, Torrenova, Tortorici e Santa Teresa Riva potranno acquistare uno scuolabus

Assessore Bernardette Grasso

Ci sono anche Brolo, Caprileone, Naso, Spadafora, Torrenova, Tortorici e Santa Teresa Riva tra i diciannove comuni che potranno acquistare uno scuolabus.

Sono stati appena firmati presso l’assessorato regionale alle infrastrutture i primi decreti di finanziamento da destinare alla mobilità dei Comuni richiedenti. È il culmine di un percorso avviato con un avviso nel 2019 dal deputato regionale di Forza Italia Bernardette Grasso, che in quel periodo ricopriva il ruolo di assessore regionale agli Enti Locali.

Si sviluppò un’interlocuzione con l’Agenzia di Coesione, per rispondere ad un reale fabbisogno territoriale e dopo oltre due anni l’iter al dipartimento alle infrastrutture è stato sbloccato; si tratta di 115 milioni di euro di fondi POC, portato in dotazione grazie a un emendamento firmato dai deputati Falcone e Formica.  

“Il mio auspicio è che adesso, conclude la Grasso – anche gli altri dipartimenti coinvolti nell’avviso pubblichino i rispettivi decreti di finanziamento. Questo è un traguardo storico, per il quale non nascondo meriti e soddisfazione. Ricordo che fino a 3 anni fa, il dipartimento alle autonomie locali ripartiva solo contributi ai comuni”.  

Di seguito gli altri comuni siciliani, a cui faranno seguito altri decreti di finanziamento: Aci Bonaccorsi, Alessandria della Rocca, Belpasso, Camporotondo Etneo, Cefalù, Cianciana, Marsala, Misterbianco, Petralia Sottana, Riesi, Santa Venerina e Palma di Montechiaro. 

Facebook
Twitter
WhatsApp