San Teodoro, rubati i pannelli di copertura delle cappelle del cimitero

3E5448C8-56E8-4DF6-84A8-EF14E2F935A4

È Valentina Costantino, giovane sindaca di San Teodoro a denunciare, via social – e non solo- l’odioso furto avvenuto nel cimitero comunale del piccolo comune montano.

“La notte scorsa “gente di buona volontà“ (sicuramente non la marachella di qualche ragazzino) ha pensato bene di deturpare le cappelle private del nostro Cimitero Comunale privandole dei pannelli di copertura.” Scrive la prima cittadina del piccolo centro messinese, poco meno di 1.300 anime, che fa anche parte del Parco dei Nebrodi. “Un atto del genere è disdicevole in qualsiasi occasione, ma diventa a maggior ragione squallido se avvenuto in un luogo sacro.” Rimbrotta la sindaca. “Abbiamo sporto denuncia e siamo speranzosi di riuscire ad individuare i colpevoli. Rimaniamo senza parole” conclude.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp