Milazzo, l’elefantino “Bingo” della 11enne Aurora Salamone è la mascotte del minibasket siciliano

minibasket premio mascotte

La giovane mamertina Aurora Salamone, atleta della società “Il Minibasket Milazzo” ha vinto il concorso nazionale “Il Minibasket cerca la sua mascotte” per la Sicilia.

Si chiama Bingo, il tenero elefantino intento a giocare con una palla da basket realizzato dalla 11enne, che diventa ufficialmente la mascotte del Minibasket Siciliano per la stagione 2021/2022. La Commissione formata dal presidente del Settore Minibasket Margaret Gonnella, dal Responsabile Tecnico Minibasket Maurizio Cremonini e i membri dello Staff Tecnico Nazionale Minibasket lo hanno scelto tra centinaia di disegni che hanno partecipato al contest, promosso da FIP.

Il contest “Il Minibasket cerca la sua mascotte” è stato lanciato da FIP con l’intento di far ritrovare all’interno dei gruppi minibasket lo spirito di gruppo, messo a dura prova dalla pandemia, dando l’opportunità a migliaia di giovani cestisti in tutta Italia di scatenare la propria fantasia e realizzare la mascotte che, per l’anno sportivo 2021/22, accompagnerà la comunicazione del Settore Minibasket FIP.

L’Amministrazione comunale di  Milazzo ha partecipato col sindaco Pippo Midili e gli assessori allo Sport, Antonio Nicosia e alla Famiglia, Beatrice Nicosia, alla cerimonia di premiazione del concorso nazionale, a cui sono intervenuti anche il Commissario straordinario Regionale FIP , Cristina Correnti, la responsabile regionale Minibasket, Alessandra Vigilante e il responsabile provinciale minibasket Vincenzo Mammina.

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco e dagli assessori sia per il riconoscimento ottenuto dalla ragazzina, sia per l’attività svolta dalla società  “Il Minibasket Milazzo” che affianca in questo percorso sportivo molti bambini e ragazzi del territorio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp