blank

Salvato un gheppio che era stato rinvenuto ferito nel torrente Mazzarrà

Un bellissimo esemplare di gheppio, appartenente alla famiglia dei falchi, è stato salvato martedì scorso da morte certa, nel torrente Mazzarrá a Mazzarrà Sant’Andrea.

Il signor Davide Isgró che, per lavoro, si trovava sul posto, ha notato il rapace a terra, impossibilitato al volo e ferito e ha allertato immediatamente la stazione dei carabinieri  di  Furnari; i militari sono intervenuti e dopo aver verificato le condizioni del volatile, hanno deciso di avvertire gli animalisti e le istituzioni locali.

Sono stati contattati il sindaco di Mazzarrá Sant’Andrea Carmelo Pietrafitta e Valentina Certo e da qui, grazie anche all’associazione animalista AIPAE, il volatile è stato affidato al centro recupero fauna selvatica di Messina, ad opera dei signori Santa La Macchia ed Elio Gulletta, per il reinserimento in natura.

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id: 486803, domain: "n.ads5-adnow.com", });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank