blank

Patti: abbattuto il muro pericolante nei pressi del condominio “Progetto Verde”; il consolidamento del terreno ed il nuovo muro sono ora una realtà

E’ stato ultimato l’intervento per 140 mila euro per abbattere e realizzare un muro pericolante nei pressi del condominio “Progetto Verde” di Patti, di un parcheggio, di un supermercato e della strada statale 113.

Le risorse sono state assegnate dalla Regione, dopo il placet del Genio Civile di Messina e hanno permesso di realizzare anche la regimentazione delle acque a monte, utile a consolidare al meglio il terreno. I lavori sono stati realizzati dalla ditta “Filippo Fazio” di Patti. Su questo sito, verificata la precedente criticità, avevano effettuato sopralluoghi i vigili del fuoco del distaccamento di Patti ed i tecnici comunali; furono sistemati nastri e transenne in attesa dell’intervento di messa in sicurezza di tutta l’area. (Qui sotto il muro pericolante ripreso dall’alto.)

blank

I consiglieri comunali Filippo Tripoli e Tonina Costanzo avevano inviato un’interrogazione al sindaco di Patti Mauro Aquino, sollecitati dai residenti della zona, che, a più riprese, recandosi al comune e con varie missive, avevano richiesto l’intervento definitivo.

Dopo il sopralluogo del tecnico comunale geometra Tindaro Verdone, l’invio del carteggio al Genio Civile di Messina da parte del sindaco Mauro Aquino, l’11 giugno scorso arrivò la risposta positiva dall’assessorato regionale infrastrutture e mobilità, con la quale fu comunicato l’impegno di 140 mila euro e l’avvio dei lavori che ora sono stati ultimati.

blank

 

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id: 486803, domain: "n.ads5-adnow.com", });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank