Covid – Tortorici, pochi vaccinati. Il video della commissione prefettizia per sensibilizzare la cittadinanza

video tortorici

Con un video diffuso attraverso la pagina facebook del comune di Tortorici, la dottoressa Matilde Mulè, in rappresentanza della commissione prefettizia che regge le sorti del comune oricense, dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose, ha fatto appello ai cittadini di Tortorici a vaccinarsi.

Nel comune dei Nebrodi, poco meno di 6.000 abitanti, la percentuale degli immunizzati si attesta intorno a quota 50%. Le fasce d’età che presentano numeri più bassi sono 12-18 e 40-60 anni. Una media troppo bassa, in considerazione dell’emergenza sanitaria ancora in atto e di una comunità dove il rito dell’incontro, specie tra nuclei familiari con relazioni parentali, è molto radicata. Attualmente a Tortorici sono 16 i positivi al coronavirus.

“La Costituzione tutela la salute come interesse delle collettività” ha detto Matilde Mulè nel suo intervento introduttivo del video, a cui hanno preso parte padre Nino Nuzzo, sacerdote che rappresenta un punto di rifermento per la comunità oricense. la dirigente dell’I.C. 1 Adele Sebastiana Bevacqua e Maurilio Foti, medico ed ex sindaco di Tortorici “Questo interesse va bilanciato con il diritto del singolo all’auto-determinazione. Ecco perchè il tanto discusso green-pass ha superato il vaglio della Corte Costituzionale ed è stato ritenuto legittimo e perché il governo lo vuole estendere ad altre categorie di persone”. Un messaggio di una trentina di minuti che vogliono essere momento di riflessione e osservazioni, considerazioni sulle false informazioni che circolano sui vaccini, fatte insieme agli intervenuti, rispetto alla necessità di vaccinarsi come unica soluzione per fronteggiare la pandemia da covid-19.

Qui il video completo: https://www.youtube.com/watch?v=IkamAlqMhSE&t=3s

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp