blank

A breve i pagamenti con priorità ai marittimi ed alle imprese di pesca artigianali

È stata pubblicata sul sito del Dipartimento Pesca della Regione Siciliana la graduatoria provvisoria dell’avviso del mese di novembre 2020 sul Fondo di solidarietà della pesca e dell’acquacoltura per assegnare i primi 15 milioni dei 30 milioni previsti nella Legge di bilancio 2020.

Per Nino Accetta, Presidente di Fedagripesca Sicilia si tratta di risorse per il sostegno di un settore centrale per l’economia siciliana; l’aiuto è concesso alle imprese di pesca con sede nel territorio della Regione e agli equipaggi delle imbarcazioni da pesca interessate. La consultazione dell’elenco servirà a permettere a quelle imprese e marittimi che non avevano presentato istanza con l’avviso dello scorso novembre a farlo entro le ore 24 del 27 settembre prossimo.

Accetta ha ringraziato l’assessore Scilla, coadiuvato dal direttore Pulizzi e dai dirigenti del dipartimento Pesca per avere saputo interpretare il momento di grave disagio, causato dalla pandemia da Covid 19, vissuto dalle imprese di pesca siciliane.

“La conclusione dei lavori dell’iter amministrativo nazionale sulla riprogrammazione del Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014/2020, completato da qualche giorno, ci permetterà oggi di potere ristorare i beneficiari; è evidente, ha concluso Accetta – che la risoluzione dei problemi economici delle nostre imprese di Pesca passi dalla ripresa completa delle attività lavorative poiché questa crisi,  aggravata anche dalla pandemia da Covid 19, cessi nel più breve tempo possibile. In caso contrario confidiamo nella sensibilità mostrata dal Governo Musumeci e dall’Ars, affinché mettano in atto quanto necessario per continuare a sostenere le nostre imprese e i nostri pescatori anche attraverso il rifinanziamento, nella prossima Legge di bilancio, del Fondo di solidarietà previsto all’art. 39 della Legge 20 giugno 2019 n. 9.”

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id: 486803, domain: "n.ads5-adnow.com", });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank