blank

Covid – Casi dimezzati in Sicilia: sono 471. 41 ricoverati in meno e oltre 2.300 guariti

Ottime notizie dal bollettino del 15 settembre in Sicilia. Contagi, incidenza e ricoveri ancora in calo, mentre si registra un vero e proprio boom di guariti. 471 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 684). 19.075 i tamponi processati (ieri 21.800), con il tasso di positività che diminuisce, passando dal 4% di martedì al 2,5% di mercoledì.

Dopo mesi l’isola non è più al primo posto tra le regioni per nuovi casi e passa addirittura al terzo posto dietro Lombardia e Veneto. Rispetto a una settimana fa i casi si sono dimezzati, mentre il numero dei tamponi processati è rimasto simile.

I decessi, invece, aumentano rispetto a ieri (quando erano 24): sono 28 (alcuni sono relativi a giorni precedenti, riferisce l’assessorato alla Salute) con il totale di vittime che sale a 6.641.

41 in meno i ricoverati. rispetto al dato precedente, che adesso sono complessivamente 830 (ieri erano 871), dei quali 732 in area medica (ieri erano 772) e 98 in terapia intensiva (qui 1 in meno rispetto al dato precedente).

I guariti sono addirittura 2.331, il quintuplo dei nuovi casi. Gli attuali positivi sono 23.616, di cui 22.786 in isolamento domiciliare.

A livello provinciale, questa la suddivisione dei nuovi casi: Catania 125, Palermo 98, Siracusa 72, Trapani 71, Ragusa 34, Caltanissetta 30, Agrigento 19, Enna 17, Messina 5.

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id : "486803", domain : "n.ads5-adnow.com", no_div: false });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank