Covid-19 – 770 nuovi casi oggi in Sicilia. 25 le vittime, tornano a salire i ricoveri

covid tamponi coronavirus

La Sicilia è l’unica regione ad essere rimasta rimasta in giallo, per la terza settimana di fila, ma i numeri del contagio sembrano rallentare anche nell’isola. 770 i nuovi casi registrati nel bollettino dell’11 settembre e relativi alle ultime 24 ore (ieri erano stati 973). 18.441 i tamponi processati (ieri 20.810), con il tasso di positività che passa dal 4,7% di ieri al 4,2% di oggi.

I decessi, invece, aumentano rispetto a ieri, e sono 25 (anche oggi alcuni sono relativi a giorni precedenti) con il totale di vittime che sale a 6.568.

6 in più i ricoverati, che adesso sono complessivamente 907 (ieri erano 901), dei quali 801 in area medica (ieri erano 793) e 106 in terapia intensiva (due in meno di ieri) con 5 nuovi ingressi.

A livello provinciale, la più colpita oggi è la provincia di Messina, con 150 nuovi casi. Segue Catania con 138, Siracusa con 136, Palermo con 114, ed in tripla cifra anche Trapani con 106. Poi 47 a Ragusa, 36 a Caltanissetta, 30 ad Agrigento e 13, infine, ad Enna.

In Italia:
5.193 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 5.621. Sono invece 57 le vittime in un giorno, ieri erano state 62. Sono 547 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, uno in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 40 (ieri erano 37). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.117,  47 in meno rispetto a ieri.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp