Nello Musumeci
Foto Facebook Nello Musumeci

Minacce di morte al presidente Musumeci, fatto brillare un ordigno lungo la ferrovia

Nella mattina di ieri un biglietto contenente minacce di morte rivolte al presidente della regione Siciliana, Nello Musumeci e un pacco con un ordigno rudimentale sono stati ritrovati lungo i binari a Militello Val di Catania lungo la tratta Catania – Militello, al km 275. Il pacco è stato fatto brillare dagli artificieri della polizia di Stato nel pomeriggio.

E’ la terza volta che nella zona vengono ritrovati biglietti di minacce contro il governatore e, in passato, anche contro il sindaco Giovanni Burtone, ex deputato nazionale del Pd.
Sull’accaduto indaga la polizia coordinata dalla Procura di Caltagirone. Sul caso anche il prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi che ha nell’immediato convocato per questa mattina il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.

Messaggi di solidarietà al governatore Siciliano arrivano dalla giunta regionale.

“Il clima di odio e violenza non solo verbale, è pericoloso e ormai dilagante” si legge in una nota di Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di Diventerà Bellissima. “Siamo al fianco del presidente Nello Musumeci per le vili minacce nei suoi confronti.”

Elidia Trifirò

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id: 486803, domain: "n.ads5-adnow.com", });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank