Patti, 40enne tenta il suicidio lanciandosi dal ponte Provvidenza. Indagano i carabinieri

Compagna dei Carabinieri di Patti
Compagna dei Carabinieri di Patti

Tragedia sfiorata a Patti, dove intorno alle 13.30 di oggi un 40enne di origini straniere, ma residente nel comune tirrenico, ha tentato il suicidio lanciandosi dal ponte Provvidenza, sulla strada che congiunge la S.S. 113 al centro abitato.

L’allarme è stato lanciato da alcuni passanti, che hanno allertato i soccorsi.

L’uomo soccorso sai sanitari del 118, è stato ricoverato all’ospedale di Patti, ma, secondo indiscrezioni, le sue condizioni potrebbero imporre il trasferimento a Messina. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia e della sezione radiomobile di Patti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp