Naso – Anche la contrada Caria avrà una piazza con panchine, illuminazione e giochi per bambini

Foto piazza Caria-min-min

“Dopo la contrada Cresta anche quella di Caria avrà una piazza. È nostro intendimento garantire a tutti i cittadini di Naso zone pubbliche, dove socializzare e soprattutto permettere ai bambini di trascorrere, in totale sicurezza, momenti di svago”. Il sindaco Gaetano Nanì annuncia così l’affidamento della costruzione di una piazzetta in contrada Caria, ovvero in una parte del territorio comunale, sprovvista di uno spazio pubblico.

Un luogo dove oggi crescono le erbacce, tra qualche mese, così come previsto dal progetto redatto dall’Utc del Comune di Naso, troveranno spazio: giochi per i più piccoli, panchine, una zona per piccole manifestazioni e un’adeguata illuminazione.

blank

“Una città che accoglie perché a misura d’uomo, ma soprattutto una città che possa garantire ai nostri figli, anche grazie all’enorme patrimonio storico-culturale, artistico-architettonico e naturalistico-ambientale, un domani con qualche certezza in più. Solo un mese fa abbiamo inaugurato piazza Falcone-Borsellino in contrada Cresta, in tempi brevi contiamo di tagliare il nastro anche a Caria. Il nostro vasto territorio – conclude Nanì – ha bisogno di attenzioni, di essere migliorato e adeguato alle esigenze di chi lo vive giornalmente. L’azione amministrativa, in questo primo anno di attività, ha avuto proprio questi obiettivi, continueremo a lavorare per garantire alla città di Naso la centralità che merita nel vasto comprensorio nebroideo”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp