blank
Il Municipio di Capo d'Orlando

Capo d’Orlando: non cambia l’aggiudicazione della gara per il servizio di igiene ambientale

Non cambia l’aggiudicazione della gara d’appalto per l’affidamento del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti nel comune di Capo D’Orlando – lotto 1. Così hanno deciso i giudici della prima sezione del Tar di Catania.

Il ricorso era stato presentato da un’azienda, rappresentata dagli avvocati Riccardo Rotigliano e Giuseppe Acierno e proposto contro la  Srr Messina Provincia e l’assessorato regionale infrastrutture e mobilità e nei confronti della  “Ecolandia srl”, rappresentata dall’avvocato Agatino Cariola. E’ stato chiesto l’annullamento della deliberazione del 22 gennaio scorso, con la quale il consiglio di amministrazione ha aggiudicato alla Ecolandia la gara di appalto per oltre 13 milioni di euro.

L’impresa ricorrente si è collocata al secondo posto con un punteggio complessivo di 80,755, mentre la Ecolandia ha conseguito punti 91,991 e si è aggiudicata  l’appalto. Si sono costituiti in giudizio l’assessorato regionale infrastrutture e mobilità e la Ecolandia, non invece la Srr Messina Provincia. I giudici, in sentenza, hanno rigettato il ricorso principale, giudicando improcedibile quello incidentale.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp