blank
Foto AMnotizie

Covid-19, 13 i casi di positività a Sinagra. L’appello del sindaco Musca a vaccinarsi

Sono 13 le persone risultate positive al test molecolare per coronovirus a Sinagra. Di questi 12 appartengono allo stesso cluster familiare e il 13mo caso è una persona che è entrata in stretto contatto con lo stesso nucleo. Sulla base dei tracciamenti effettuati dall’USCA di Patti sono solo le 13, cioè i soggetti risultati positivi, posti in isolamento.
Il sindaco della cittadina, già colpita da focolai covid lo scorso inverno, dopo le comunicazioni ufficiali dell’Asp di Messina sulla situazione sanitaria, ha invitato la cittadinanza a rispettare le regole e a non abbassare la guardia, osservando tutte le precauzioni per il contenimento del contagio. Ma l’invito del primo cittadino sinagrese ai suoi concittadini è anzitutto a vaccinarsi “La nostra comunità ha raggiunto circa il 50% di residenti vaccinati, il nostro obiettivo è arrivare a più alte percentuali di immunizzati” ha detto Musca da noi raggiunto telefonicamente.
“Per questo motivo da diverso tempo abbiamo avviato un’interlocuzione con il dott. Sidoti dell’Ufficio Prevenzione e igiene Pubblica ASP pattese e con il commissario Alberto Firenze dell’ufficio straordinario per l’emergenza Covid di Messina” ha aggiunto il sindaco “per organizzare una terza giornata vaccinale a Sinagra, con il supporto dell’esercito. La data verrà stabilita non appena avremo raggiunto un numero adeguato di adesioni”.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp