capo d'orlando protesta dipendenti

Capo d’Orlando: sciopero revocato a Palazzo Europa, la nota dei rappresentanti sindacali

“A seguito della convocazione odierna da parte della Prefettura, abbiamo deciso di revocare lo sciopero indetto per domani.”

Così hanno scritto la rsu e le segreterie provinciali di Mgl, Cigl, Csa e Diccap, che rappresentano i dipendenti comunali di Capo d’Orlando: “Una decisione scaturita dalle dichiarazioni e dagli impegni assunti da sindaco, il quale ha dichiarato l’imminente pagamento di due mensilità entro la settimana in corso e un’altra mensilità entro fine mese, confermando, quindi, l’accordo già sottoscritto il 10 giugno scorso.”

Inoltre “si è impegnato al pagamento del mese di agosto entro la scadenza naturale e di utilizzare, hanno concluso i rappresentanti sindacali, così come anche deliberato dal consiglio comunale nella seduta del 14 luglio scorso, le risorse necessarie affinché a settembre si arrivi al regolare pagamento degli stipendi come da contratto e da norme di legge.”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank