blank

Covid – 9 casi accertati a Mistretta. Contagi anche a Santo Stefano Camastra e Capo d’Orlando

Sale il numero dei contagi da covid-19 in Sicilia e dopo Mazzarino, Riesi e Piazza Armerina, diventa off limits, a partire dalla mezzanotte di oggi e fino a venerdì 23 luglio, anche il Comune di Gela, nel nisseno. Sull’Isola, dal 9 al 16 luglio sono passati da 3.509 a 4.409 gli attuali positivi. L’incremento dei ricoverati resta relativamente basso. Nella settimana dal 9 al 16 luglio sono in tutto 19 i ricoverati in più, con un incremento di 3 ospedalizzati in più in terapia intensiva.

La guardia resta alta e, in attesa che il governo nazionale decida se basare il colore da assegnare alle regioni sui ricoveri ospedalieri, occhi puntati sui Nebrodi, dove un gruppo di giovani rientrati da Malta, avrebbe dato origine ad un focolaio che ha coinvolto i comuni di Mistretta, Castel di Lucio e Pettineo.

Nel comune amastratino sono 9 in tutto, i casi riscontrati di positività al covid-19, con più di una cinquantina di persone in quarantena. Giovedì scorso, dopo i primi casi di positività è stato organizzato uno screening di massa, con l’esecuzione di circa 140 tamponi. Nei comuni di Castel di Lucio e Pettineo, invece, sono rispettivamente 3 ed 1 le persone positive al coronavirus.

Piccolo cluster anche a S. Stefano di Camastra, dove sono 2 i soggetti positivi al test rapido. Entrambi godono di buona salute, assicura il sindaco Francesco Re, che raccomanda prudenza ai suoi concittadini. Dieci le persone poste in quarantena, perché contatti stretti dei due positivi.

Nuovi casi accertati anche a Capo d’Orlando, con 3 le persone risultate positive ed una in quarantena come contatto stretto. Per quanto riguarda la campagna vaccinale, a Capo d’Orlando, su una platea di 11.935 persone “vaccinabili”, al 30 giugno hanno ricevuto almeno una dose 7.356 persone, pari al 60,80%. Ma una sola dose, si sa, non basta a contrastare la diffusione della temutissima variante delta e occorre spingere sulle vaccinazioni, per arrivare a settembre con cicli vaccinali completi. Intanto, stasera al Porto Capo d’Orlando Marina farà tappa “Le vie del vaccino”, l’iniziativa che coniuga vaccini e cultura, organizzata dall’Ufficio del Commissario per l’emergenza Covid dell’Asp di Messina. Sarà possibile vaccinarsi, prima dell’inizio dell’evento, fissato per le 20.30, senza prenotazione.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank