blank

Covid-19 – In Sicilia 7 ricoverati su 10 non sono vaccinati. Il report dell’assessorato

Nella giornata in cui il presidente Musumeci chiede una modifica nei parametri per l’assegnazione dei colori alle regioni (qui la notizia), chiedendo che non sia la percentuale dei contagi a contare, ma il tasso di ospedalizzazione, è un report dell’Assessorato regionale alla Salute a far luce sui ricoveri ospedalieri in Sicilia.

Più del 70% dei ricoverati negli ospedali siciliani – si legge nel report – non è vaccinato contro il Covid-19, circa 85 persone su 120. In particolare nelle terapie intensive, dei 15 pazienti presi in esame al momento dell’analisi: 10 non erano vaccinati, 4 solo con prima dose e soltanto 1 totalmente immunizzato. «I numeri sono più duri delle chiacchiere», si è lamentato l’assessore Ruggero Razza su Facebook, «e rappresentano più di un motivo per superare dubbi legittimi. È l’unica barriera che possiamo alzare».

Intanto, nel mondo, sono stati superati i 2 miliardi di vaccinati: in altri termini, il 25,8% della popolazione mondiale, oltre un quarto, ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid: il 12,5% ha invece completato il ciclo vaccinale.

In Italia, però, dove sono ancora 4 milioni e 700 mila gli over 60 non coperti dalla doppia dose, la curva dei contagi ha ripreso a salire sulla spinta della variante Delta. Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe ha rilevato un incremento dei contagi del 61% rispetto alla settimana precedente, mentre si conferma il calo di tutti gli altri indicatori, comprese le vittime.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank