sabato, Febbraio 24, 2024
  • blank

Adrano – Colpi di pistola alle gambe del giornalista Enzo Sangrigoli, si costituisce l’aggressore

Il conduttore radiofonico ed editore di Radio Flash, Enzo Sangrigoli
Il conduttore radiofonico ed editore di Radio Flash, Enzo Sangrigoli

Ci sarebbero motivi economici – forse un prestito – alla base dell’aggressione in pieno giorno, ad Adrano, dello speaker, giornalista ed editore dell’emittente Radio Flash, il 48enne Enzo Sangrigoli, colpito con diversi colpi di pistola alle gambe.

L’autore del ferimento è il 50enne Sergio Nuccio Floresta, originario di Biancavilla, fratello di un consigliere comunale di Adrano. L’uomo si è costituito ai Carabinieri della locale stazione poco dopo aver ferito Sangrigoli.

È accaduto alle 13:15 in piazza Duca degli Abruzzi, accanto il teatro comunale “Vincenzo Bellini”. Almeno 4 i colpi di pistola esplosi nei confronti della vittima.

La pistola utilizzata è una “Glock” calibro 9×21 regolarmente detenuta da Floresta. Sangrigoli, che non risulta essere in pericolo di vita, è stato raggiunto da due colpi alla gamba destra ed è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania.

L’aggressore, che al momento è trattenuto per l’espletamento delle formalità di rito, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp