blank

Lite tra cognati nel catanese: uno tenta di travolgerlo con l’auto, l’altro lo accoltella. Arrestati entrambi

Serata di follia tra due cognati nel centro di Palagonia, in provincia di Catania.

Ieri sera un sorvegliato speciale di 29 anni, al culmine di una lite per vecchi rancori familiari, ha tentato di travolgere più volte con un’auto il cognato 28enne che, dopo essergli sfuggito, lo ha accoltellato.

La lite ha avuto inizio mentre i due erano a bordo delle rispettive autovetture. in compagnia del 28enne c’era anche la moglie e il figlio di nove anni della coppia.

In ospedale sono finiti il 29enne, che ha avuto applicati 43 punti di sutura per ferite ad un braccio e ad un polso e il figlio di nove anni, che ha riportato un trauma cranico minore a causa dell’impatto dell’auto contro un muro.

Il 29enne è stato arrestato per tentativo omicidio, violazione delle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e lesioni personali ed è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa. Il 28enne è stato arrestato per lesioni personali aggravate dall’utilizzo di oggetto atto ad offendere ed è stato posto ai domiciliari.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank