blank

Isole Eolie: Dopo un anno di stop a Vulcano torna il Premio Solidarietà con Maria Grazia Cucinotta

Torna, nella splendida cornice delle Isole Eolie a Vulcano, il Premio Solidarietà. Tre serate – giovedì 8, venerdì 9, sabato 10 luglio – pieno di energie, di amicizia, di impegno sociale, di voglia di stare insieme per trasmettere i valori di un messaggio profondo e ripartire verso nuove sfide e nuovi orizzonti.

L’evento, organizzato dall’Associazione culturale Hierà, è arrivato alla sua decima edizione e rappresenta uno degli appuntamenti più attesi e seguiti della Sicilia. Madrina del Premio la splendida Maria Grazia Cucinotta, icona glamour dello spettacolo e attrice da sempre vicina al mondo della solidarietà ed impegnata concretamente nel sociale.

Gli ospiti d’eccezione quest’anno saranno Matilde Brandi e Lorenzo Flaherty due personaggi noti e apprezzati dal grande pubblico che testimonieranno con la loro presenza l’importanza della solidarietà in tutti i campi della società.

Il filo conduttore dell’edizione 2021, sarà la comicità: si comincia giovedì 8 luglio con lo show della bravissima Gabriella Germani, autentica mattatrice delle imitazioni al femminile: un mix di bravura e sensibilità artistica incredibili.

Il giorno seguente, venerdì 9 luglio, toccherà ad Antonello Costa: un’esplosione di comicità ininterrotta per lo straripante cabarettista siciliano.

L’ultima sera, sabato 10 luglio, vedrà come protagonista Gennaro Calabrese, da sempre una colonna delle serate del Premio. Il trionfatore del Festival di Castrocaro proporrà uno show tutto nuovo con i suoi cavalli di battaglia storici e le ultime novità.

Ma ovviamente non poteva mancare la musica, con il live del giovanissimo cantautore romano, classe 2004, Gianmarco Gridelli, e Marinella Rodà con i successi senza tempo della musica napoletana. Tra le iniziative ci sono anche sfilate di moda, interviste e presentazioni di libri.

Lo scopo del Premio Solidarietà, fin dalla sua prima edizione, è quello di raccogliere fondi attraverso sponsorizzazioni e partnership coinvolgendo la comunità locale, destinando le risorse per progetti iniziative di solidarietà. La mission degli organizzatori è semplice, concreta e trasparente: mobilitare tutte le energie per aiutare chi si trova in difficoltà, contribuendo anche al miglioramento della società eoliana.

L’obiettivo di quest’anno è quello del Banco Alimentare per aiutare le famiglie che hanno subito i danni devastanti della pandemia. La gestione del Banco sarà seguita da Padre Lio, il parroco dell’isola di Vulcano. Un riferimento unico nel territorio, instancabile animatore di nuove iniziative per la comunità.

Le tre serate sono assolutamente gratuite e saranno gestite dagli organizzatori nel rispetto più assoluto delle norme anti-covid.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank