blank

San Piero Patti: nono giorno di ricerca dell’imprenditore Salvatore Scaglione

Nono giorno di ricerche dell’imprenditore cinquantottenne di San Piero Patti Salvatore Scaglione. Risale infatti al 2 giugno il giorno del ritrovamento del suo furgone sulla strada provinciale che, dalla strada statale 113, conduce a Mongiove di Patti.

Ieri del suo caso si è occupato anche la trasmissione “Chi l’ha visto”, facendo vedere la foto ed un filmato dell’imprenditore, rilanciando l’appello dei familiari che, nell’immediatezza, hanno avviato le ricerche. Tante foto sono poi affisse in ogni dove, in provincia, sia all’aperto, come anche all’interno di strutture commerciali, segno che il caso è stato preso davvero a cuore. Per il resto proseguono sempre con grande intensità le ricerche sul fronte Mongiove e Tindari, sia via terra, come anche dall’alto; le piogge di questi giorni hanno certamente complicato la situazione, nell’eventualità fossero state presenti sul terreno tracce dell’uomo.

Sono impegnati i carabinieri della compagnia di Patti al comando del tenente colonnello Salvatore Pascariello, i vigili del fuoco, la protezione civile e alcuni volontari. Le indagini sono a cura della procura della repubblica di Patti e della prefettura di Messina.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank
blank