Pippo Laccoto, Sindaco di Brolo
Pippo Laccoto, Sindaco di Brolo

“Ortopedia negli ospedali di Patti e di Sant’Agata Militello: chi li ha visti!”

Dopo l’esposto del comitato “Aretè” di Patti, anche il deputato regionale Giuseppe Laccoto ha puntato l’attenzione sul caso del reparto di ortopedia dell’ospedale di Patti; a questo Laccoto ha aggiunto quelli degli ospedali di Sant’Agata Militello e Milazzo, le cui problematiche sono state inserite in una interrogazione parlamentare presentata al Governatore Nello Musumeci e all’assessore regionale alla salute Ruggero Razza.

Facendo seguito agli atti ispettivi già presentati lo scorso gennaio, l’onorevole brolese ha riproposto le criticità del “Barone Romeo” di Patti, dove da febbraio 2020 è stata di fatto bloccata l’attività ordinaria e ambulatoriale dell’unità operativa complessa di ortopedia e poi anche dell’ospedale di Sant’Agata Militello, dove l’attività ortopedica è stata drasticamente ridotta per la mancanza di medici.

“I pazienti che richiedono assistenza da trauma vengono quindi trasferiti in altri presidi ospedalieri della provincia, ma quello più vicino, il “Fogliani” di Milazzo, è costretto a rifiutare nuovi ricoveri in quanto, oltre ai noti problemi di personale medico e infermieristico, può contare solo su otto posti letto rispetto ai tredici previsti sulla carta. Solo nella giornata del 7 giugno scorso a Milazzo sono stati rifiutati otto ricoveri, denuncia nell’interrogazione l’onorevole Laccoto; un paradosso insostenibile, specchio di una situazione sanitaria all’interno degli ospedali messinesi che è ormai sul punto di esplodere.”

Secondo l’ultima riorganizzazione ospedaliera i presidi ospedalieri di Patti e Sant’Agata Militello sono stati classificati come ospedali di base e, come tali, devono essere dotati dei reparti di ortopedia. Ma nei fatti non è così. Problemi analoghi all’ospedale Fogliani di Milazzo dove personale è numericamente limitato non riesce a gestire la crescente richiesta di assistenza da trauma; mancano anche gli anestesisti e per questo Laccoto ha chiesto di procedere con i concorsi, ripristinando la piena funzionalità dei reparti di ortopedia degli ospedali di Patti e Sant’Agata Militello.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank
blank