Barcellona PG, viaggiavano con oltre un kg di cocaina in auto. Arrestati due giovani

carabinieri compagnoa Barcellona

Viaggiavano con un carico da oltre un kg di cocaina e 3.000 euro in contanti nascosti nel vano porta oggetti della loro auto. A scoprirli, sabato pomeriggio, i carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, guidata dal capitano Lorenzo Galizia, a conclusione di un servizio mirato alla prevenzione e contrasto del traffico di droga.

In manette sono finiti un 32enne barcellonese ed un 33enne del reggino, arrestati in flagranza di reato per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

I militari dell’arma hanno fermato i due per un normale controllo ed hanno proceduto ad una perquisizione veicolare e personale. All’interno del cassetto porta oggetti dell’autovettura, i carabinieri hanno trovato un involucro di cellophane contenente oltre un kg di cocaina pura ed 3.000,00 euro in contanti, ritenuto probabile provento di attività di spaccio.

L’autovettura, il denaro e la cocaina sono stati posti sotto sequestro. La droga, che pare fosse destinata al mercato dell’hinterland barcellonese, avrebbe potuto fruttare intorno ai 50.000 euro. I due arrestati, ultimate le formalità di rito, sono stati condotti rispettivamente nella Casa Circondariale di Barcellona Pozzo e di Messina Gazzi, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp