venerdì, Aprile 12, 2024

Naso piange il suo presidente del consiglio, Giovanni Rubino si è spento all’età di 46 anni

IMG-20210603-WA0054

È venuto a mancare oggi, all’età di 46 anni, l’ingegnere Giovanni Rubino, Presidente del Consiglio Comunale di Naso, per dieci anni assessore ai lavori pubblici, nelle vecchie amministrazioni dell’ex sindaco Daniele Letizia.

Colpito da un malore lo scorso venerdì sera, Rubino era stato trasportato al Policlinico di Messina e poi trasferito all’ospedale Piemonte, dove oggi è purtroppo spirato.

Proprietario di un frantoio a conduzione familiare, Giovanni Rubino aveva dedicato tutta la sua vita ad occuparsi del suo amato paese, ed era stato eletto consigliere comunale già in giovanissima età.

Amministratore sempre attento e disponibile, amabile e rispettabile, l’ingegnere Rubino lascia un vuoto difficilmente colmabile nei cuori dei colleghi amministratori e dei concittadini, da cui era ben voluto.

La triste notizia è arrivata nel corso della celebrazione della cerimonia di dedicazione del nuovo altare e del nuovo ambone del Tempio di San Cono, al quale partecipava anche il Vescovo della Diocesi di Patti, Mons. Guglielmo Giombanco.

Il sindaco, Gaetano Nanì, proclamerà il lutto cittadino per la giornata dei funerali.

La redazione di AMnotizie si unisce al dolore della famiglia Rubino per la straziante perdita.

Facebook
Twitter
WhatsApp