sabato, Luglio 20, 2024

Messina – In auto con lo stereo a tutto volume, non si ferma all’alt dei Carabinieri: era senza patente, denunciato 21enne

Carabinieri CC Messina centro controlli piazza Cairoli

Nel corso dei controlli eseguiti dai Carabinieri della Compagnia Messina Centro, supportati dalle pattuglie del Nucleo Radiomobile, un 21enne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e molestia e disturbo al riposo delle persone.

Il giovane, alla guida dell’auto del padre, sfrecciava in centro con lo stereo a volume altissimo e non si è fermato all’alt mostratogli dai Carabinieri, preferendo scappare dal posto di controllo. Nel corso della fuga, con manovre piuttosto azzardate, ha messo a rischio la propria incolumità e quella degli altri automobilisti.

Dopo un lungo inseguimento i militari lo hanno rintracciato presso la sua abitazione, comminandogli una sanzione da circa 6.000 euro per guida senza patente, mancata copertura assicurativa e guida di mezzo a velocità non commisurata alle situazioni ambientali.

I Carabinieri della Stazione di Villafranca Tirrena invece hanno arrestato il 40enne S.O.S., già sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Messina in quanto condannato ad un anno di reclusione per il reato di atti persecutori. 

Inoltre, i militari del Nucleo Radiomobile hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Messina, un 20enne messinese per guida in stato alterazione psico-fisica, dovuta all’assunzione di stupefacenti e un 41enne che non ha voluto sottoporsi ai test per gli accertamenti riguardanti il proprio stato psicofisico.

Infine i Carabinieri hanno segnalato 2 persone alla locale Prefettura trovate in possesso di modiche quantità di droga, con il sequestro complessivo di 3 grammi di cocaina.

I servizi hanno permesso anche di accertare violazioni alla normativa prevista per il contenimento della diffusione del virus covid-19, elevando sanzioni nei confronti di 3 persone.

Facebook
Twitter
WhatsApp