blank

Piraino: assolto dall’accusa di furto di gas

Dopo un rito abbreviato condizionato, un noto imprenditore di Piraino di 64 anni è stato assolto “perchè il fatto non costituisce reato” dall’accusa di furto di gas.

L’assoluzione è stata disposta dal Tribunale di Patti a favore dell’uomo, difeso dall’avvocato Decimo Lo Presti; era stato arrestato dai carabinieri di Piraino per avere manomesso il proprio contatore, ma la difesa, esibendo copiosa documentazione a discolpa, è riuscita a dimostrare l’innocenza dell’imputato.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank
blank