blank

Covid-19 – Acquedolci, 68enne positivo si spegne al Policlinico di Messina

Acquedolci, purtroppo, piange la sua terza vittima legata al Covid-19. Si tratta di un 68enne, risultato positivo al coronavirus, che era stato ricoverato al Policlinico di Messina, dove si è spento oggi.

Si tratta della terza vittima, risultata positiva al coronavirus, nel comune guidato da Alvaro Riolo, la prima della seconda ondata. Durante la prima fase della pandemia, nel 2020, erano state due le persone, anziane e con patologie pregresse, decedute dopo aver contratto il virus.

Solo ieri il sindaco aveva comunicato che nel comune si erano registrare ben 6 guarigioni, che avevano contribuito a far scendere a 9 il numero dei soggetti positivi al tampone molecolare.

Ad Acquedolci, secondo l’ultimo aggiornamento, non ci sono soggetti positivi al tampone rapido e la curva dei contagi è in netta discesa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank