blank

Operazione “Oro Rosso”, il bilancio della Polfer

Quarta operazione “Oro Rosso” effettuata a livello nazionale dal Polfer per contrastare i furti di rame in ambito ferroviario; il bilancio è di 159 persone controllate, 38 ispezioni effettuate e 43 operatori Polfer.

I controlli della Polizia Ferroviaria della Sicilia hanno riguardato, in particolare, 19 aziende, dislocate in tutta la regione, che si occupano del trattamento dei rifiuti speciali e pericolosi, tra cui anche i metalli ed il rame, mentre altre verifiche sono state operate lungo la linea ferroviaria e su strada.

Sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori sono finite la documentazione dei rottamatori attestanti le autorizzazioni al trattamento, lo stoccaggio e la tracciabilità dei materiali trattati, nonché il rispetto delle norme a tutela dell’inquinamento ambientale. Durante l’attività attuata non sono state rilevate irregolarità.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank
blank