blank
Nino Pizzino

Capo d’Orlando – Salario accessorio e stipendi ballano a Palazzo Europa

La Fp-Cgil Messina e la rsu Cgil del comune di Capo d’Orlando con i responsabili Nino Pizzino, Giuseppe Lanza Cariccio e Antonello Lanza, a conclusione dell’incontro del 7 maggio scorso, non hanno sottoscritto l’accordo relativo alla contrattazione decentrata per gli anni 2015/2016. Il 9 aprile scorso avevano inviato una diffida agli organi di controllo regionali e alla Prefettura di Messina.

Nel mirino del sindacato c’è Palazzo Europa, ricordando, tra l’altro come la costituzione del fondo per il salario accessorio 2015/16 sia stata formalizzata ad agosto 2019 e rettificata a dicembre 2020 e come poi la liquidazione della contrattazione del 2014, già sottoscritta, non sia stata ancora liquidata ai dipendenti, i quali hanno dovuto ricorrere al giudice del lavoro per avere riconosciute queste indennità.

Anche sul fronte degli stipendi la situazione è critica e per domani è stata indetta l’assemblea dipendenti comunali.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank
blank