blank

Patti: verso il rinnovo della convenzione tra il comune e studi veterinari

E’ stata approvata all’unanimità la mozione contenente le nuove proposte per il rinnovo della convenzione veterinaria in atto tra il comune di Patti e due studi veterinari locali.  

La mozione è stata presentata dal consigliere Filippo Tripoli del gruppo “Patti Futura”:  “Nelle scorse settimane ho avuto una serrata interlocuzione con le volontarie che si occupano del contrasto al fenomeno del randagismo e della tutela dei tanti cuccioli, che continuano ad essere abbandonati sul territorio comunale. In un periodo di emergenza dovuto alla pandemia, c’è stato chi ha continuato a lavorare per la risoluzione di questo annoso problema; immaginiamo che se nessuno se ne fosse occupato, che situazione ci saremmo ritrovati? La nostra comunità ha la fortuna di avere diverse associazioni, sempre attente e vicine al settore animalista e di questo dobbiamo esserne grati. In questi mesi sono punto di riferimento: le signore Mariella Sarri e Adriana Avelino.”

Su sollecitazione di queste due volontarie è stata elaborata una mozione sulle linee guida in vista del rinnovo della futura convenzione. Il lavoro professionale svolto dagli studi veterinari, assieme agli sforzi posti in essere dal comando di polizia municipale, deve viaggiare sulla stessa lunghezza d’onda di chi detiene il polso della situazione e questi non possono che essere le volontarie e le associazioni presenti sul territorio comunale.

Questa interlocuzione ha riacceso l’attenzione sulla necessità di dotare  il comune di un regolamento per disciplinare l’importante settore.

“In queste settimane stiamo lavorando sulla predisposizione di una bozza e  l’amministrazione si è in fine mostrata disponibile a rivedere alcuni aspetti della convenzione, sempre che gli stessi rientrino nelle spese che dal futuro bilancio potranno sostenersi.”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank