blank

Barcellona – Proclamato il lutto cittadino per la scomparsa di Roberto Materia

Dopo una lunga malattia, che non gli ha consentito di candidarsi alla guida di Barcellona Pozzo di Gotto per il secondo mandato consecutivo, ieri è morto l’ex sindaco Roberto Materia. Aveva 64 anni.

La sua carriera politica è stata sempre contrassegnata da incarichi importanti a livello provinciale. Partendo dagli ultimi è stato eletto sindaco il 15 giugno 2015, vincendo al ballottaggio contro l’ex sindaco Maria Teresa Collica ed è stato al vertice del Gal Tirrenico Mari Monti e Borghi. Prima era stato assessore e consigliere provinciale, presidente a Palazzo dei Leoni e dell’azienda autonoma provinciale per l’incremento turistico; è stato anche presidente dell’Esa e nel corso delle varie criticità che hanno contraddistinto l’ente di sviluppo agricolo, molti si sono ricordati i successi ottenuti nel corso della sua presidenza. La nostra emittente ha seguito a suo tempo la campagna elettorale ed il cammino dell’amministrazione di Palazzo Longano, contrassegnato da una politica garbata come lo è stato Materia. La sua attività politica e amministrativa si è svolta in parallelo all’attività professionale, come apprezzato odontoiatra a Barcellona e Lipari.

Numerosi i messaggi di cordoglio e le foto su Facebook, soprattutto di coloro che hanno accompagnato Materia nel suo primo ed unico mandato amministrativo: tra gli altri quelli di Tommaso Pino, Angelo Paride Pino, Filippo Sottile, Ilenia Torre, Roberto Sauerborn, Lidia Pirri e anche dell’attuale primo cittadino Giuseppe Calabrò. Oggi è giornata di lutto cittadino e la celebrazione dei funerali nella basilica di San Sebastiano a Barcellona.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank