blank

Basket, Serie B – A Torrenova non basta l’energia, Piacenza vince 92-82

Alla Fidela Torrenova non basta il carattere per battere la capolista del torneo, la Bakery Piacenza fresca vincitrice della Coppa Italia di categoria.

Gli emiliani hanno la meglio con il punteggio di 92-82, anche se i gialloblu non sfigurano, nonostante l’assenza di Alessio Ferrarotto e un Giorgio Galipò a mezzo servizio.

I ragazzi di coach Bartocci riescono a non far scappare i padroni di casa ed anche ad impensierirli a tratti, rientrando dal -16 di fine terzo quarto fino al -6 (88-82), ma poi la bomba dell’ex Vico a 2′ dalla fine chiude di fatto il match.

A questo punto, ad una giornata dal termine della seconda fase del torneo, che la Cestistica Torrenovese disputerà domenica alle 18 al PalaTorre contro Pavia, è ormai matematica la qualificazione alla fase playout, anche se non è ancora noto il piazzamento.

Torna a vincere, dopo le due sconfitte di fila, la Fortitudo Agrigento, che nell’anticipo di sabato si è andata a prendere due punti a Piadena col punteggio di 76-83.

La matematica invece purtroppo condanna il Green Basket, che a Vigevano saluta la serie B. Un’altra netta sconfitta, col punteggio di 99-69, questa volta fatale, che vale la retrocessione. Una partita giocata ad altissima intensità, in cui i siciliani sono rimasti a contatto fino alla metà del terzo periodo, ma è stato proprio in quella frazione che i padroni di casa hanno piazzato l’allungo decisivo.

Sconfitta anche la quarta ed ultima siciliana impegnata nel girone, la Virtus Ragusa, che cade a Fiorenzuola per 68-58, ma riesce a mantenere l’ottavo posto in classifica, l’ultimo disponibile per i playoff.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank