blank
Foto AMnotizie

Sicilia, quadruplicato il numero di vaccinazioni Astrazeneca. A S. Agata Militello inoculate 440 dosi tra Pfizer e Astrazeneca

Elevata affluenza, oggi, all’ospedale di S. Agata Militello, per la campagna vaccinale in corso e dove sono state complessivamente 440 le dosi di vaccino somministrate, sia del farmaco prodotto da Pfizer con 340 vaccinazioni, che di quello Astrazeneca con 100 dosi inoculate, tra prenotati e volontari che hanno aderito all’iniziativa “Open Weekend”. Già dalle prime ore del mattino il cortile del nosocomio santagatese è stato ordinatamente affollato dagli utenti, che hanno potuto fruire di tre punti vaccinali interni, che hanno lavorato a pieno ritmo per tutta la giornata.

Sul fronte regionale, intanto la campagna vaccinale prosegue con lo stesso ritmo registrato nella giornata di ieri. Anche nel secondo giorno dell’Open weekend – l’iniziativa avviata dal governo di Nello Musumeci per sottoporre gli over 60 alla somministrazione del siero Astrazeneca, anche senza prenotazione – il numero dei cittadini che si sono presentati nei 66 Hub e Centri vaccinali dell’Isola si conferma di quattro volte superiore rispetto ai giorni precedenti.

Alle ore 18 – ma il dato è in continuo aggiornamento, tenuto conto che alcune strutture chiuderanno i battenti alle 22 – infatti si sono già vaccinate in Sicilia, con il siero anglo-olandese prodotto a Oxford, 8.127 persone. Ieri alle 17.30 erano state 7.713 (mentre giovedì, in tutta la giornata, 2.464). Il totale provvisorio delle iniezioni di oggi con tutti i sieri a disposizione è invece 23.166.

L’iniziativa prosegue anche domani, domenica 18 aprile. Queste le strutture disponibili per provincia: Agrigento, 11; Caltanissetta, 2; Catania, 9; Enna, 4; Messina, 5; Palermo, 16; Ragusa, 3; Siracusa, 7; Trapani, 9.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank