blank

Milazzo, aperta inchiesta per la morte della bimba di Terme Vigliatore

Sembrerebbe che ci siano due persone indagate per la morte della bambina di 11 mesi di Terme Vigliatore, avvenuta domenica 11 aprile scorso all’Ospedale “Fogliani” di Milazzo.

La piccina, sottoposta il 6 aprile a vaccino e successivamente avrebbe avuto febbre alta. Per questo i genitori hanno richiesto l’intervento del 118 e la piccola è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “Fogliani” Milazzo nel corso della tarda serata di sabato 10 aprile, dove sarebbe stata visitata, le sarebbero stati prescritti dei farmaci e quindi dimessa. Le sue condizioni sarebbero peggiorate e, alle prime luci dell’ alba di domenica, è stato richiesto un secondo intervento del 118, che l’ha nuovamente portata in ospedale a Milazzo. Ma dopo poco l’arrivo al nosocomio milazzese la piccola è morta.

Come è noto la famiglia della piccina ha dato incarico agli avvocati Gaetano e Carmelo Pino di rappresentarli in questa drammatica vicenda.

Con ogni probabilità nelle prossime ore potrebbe già essere effettuata l’autopsia sul corpo della bambina.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank