blank
Foto Regione Siciliana

Successo per il primo open day AstraZeneca. Alle 17:30 somministrate il triplo delle dosi di ieri

Alle 17:30 erano già 7.713 (più del triplo rispetto a ieri) le somministrazioni di vaccino AstraZeneca in Sicilia. Il dato è in continua evoluzione ed è frutto dell’Open weekend, l’iniziativa voluta dal governo Musumeci per accelerare la campagna di vaccinazione contro il Covid coinvolgendo, in questo fine settimana, i cittadini dai 60 ai 79 anni, anche senza prenotazione.

Un dato destinato ad aumentare visto che molti Centri saranno operativi fino alle 22. In aumento anche il numero complessivo delle somministrazioni di tutte le tipologie di vaccini: alle 17.30 risultano 23.891 dosi totali iniettate (giovedì alla chiusura erano state 21.791).

blank

«Sono contento che i siciliani – commenta il presidente della Regione – abbiano compreso l’importanza della vaccinazione, unica concreta opportunità per venire fuori, il prima possibile, da questa maledetta pandemia. Ci auguriamo che anche sabato e domenica ci sia una massiccia adesione. Un ringraziamento al personale sanitario e amministrativo e ai volontari della Protezione civile per l’impegno profuso nella riuscita dell’iniziativa».

In tutta la giornata di ieri (giovedì 15 aprile) erano state 2.464 le somministrazioni del siero anglo-svedese (15.500 nell’ultima settimana).

Fino a domenica sono 66 gli Hub e Centri dell’Isola dove sarà possibile vaccinarsi anche senza essersi registrati sull’apposita piattaforma di Poste italiane. Queste le strutture disponibili per provincia: 11 ad Agrigento; 2 a Caltanissetta; 9 a Catania; 4 ad Enna; 5 a Messina; 16 a Palermo; 3 a Ragusa; 7 a Siracusa e 9 a Trapani.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank