blank

Tusa, in gravissime condizioni avvocato vaccinato qualche settimana fa

È in gravissime condizioni l’avvocato Mario Turrisi, ricoverato ieri sera al Policlinico di Messina. Sgomento nella cittadina ed in tutto il comprensorio, dove il legale è molto conosciuto è stimato e dove stamani si è diffusa rapidamente la notizia.

Il noto avvocato, 46enne, componente della Camera Penale di Patti, ha ricevuto la prima dose del vaccino Astrazeneca intorno a metà marzo, a Mistretta, prima che il Commissario straordinario per il Covid, Figliuolo, chiedesse alla Regione Siciliana di sospendere la somministrazione del vaccino per il comparto giustizia.

Secondo le prime informazioni pare che il legale soffrisse di ipertensione. Nella serata di ieri ha accusato un malore ed è stato ricoverato al Policlinico, dove ora si trova in rianimazione a causa di una emorragia cerebrale e sta lottando per la vita.

Non è stata accertata alcuna correlazione tra la somministrazione del vaccino e il malore del legale, ma il caso è stato segnalato all’Aifa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp