blank

Capo d’Orlando – A marzo la differenziata sfiora il 76%. Per le festività pasquali cambia il calendario di raccolta

Numeri record per la raccolta differenziata a Capo d’Orlando nel mese di marzo 2021. Il dato ufficiale, infatti, si è attestato al 75,80%, percentuale mai raggiunta prima. Un risultato evidenziato con soddisfazione dal Sindaco Franco Ingrillì “E’ un dato davvero straordinario che premia gli sforzi fatti in questi anni soprattutto dai cittadini orlandini, dall’Amministrazione Comunale e dalla ditta che si occupa della raccolta”.

L’Assessore Fabio Colombo si augura che questo risultato “sia solo l’inizio. E’ importante dare continuità ai dati della differenziata per l’ambiente e per i risparmi economici. Grazie al dato di marzo, chiudiamo il primo trimestre dell’anno con una media del 66,5% che ci pone nella élite dei comuni virtuosi. Come amministrazione stiamo svolgendo un lavoro notevole nel campo ambientale: oltre alla raccolta dei rifiuti, stiamo rivolgendo grande attenzione alla cura del verde pubblico con una potatura  massiccia in tutte le zone del territorio comunale. Cerchiamo di prepararci al meglio in vista della stagione estiva che potrebbe segnare il momento della ripartenza”.

Intanto, in coincidenza con le festività pasquali, cambia il calendario della raccolta dei primi giorni della prossima settimana.

Lunedì 5 aprile la raccolta sarà sospesa, la frazione organica (umido) verrà ritirata martedì 6, mentre il passaggio della plastica è spostato a mercoledì 7. Rinviato al mercoledì della settimana successiva il ritiro di vetro e lattine. Infine, si ricorda che domani, sabato 3 aprile, con la Sicilia (e tutta Italia) zona rossa, il Centro Comunale di Raccolta di Pissi rimarrà chiuso.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp