blank

Buonfornello, la Polstrada sequestra 475 kg di pesce. Il carico era partito da S. Agata Militello

Sequestro di un grosso carico di pesce nei pressi dello svincolo di Buonfornello, sull’autostrada A19 Palermo-Catania. La polizia di Stato ha denunciato l’autista dell’automezzo e due passeggeri.

Il sequestro è stato effettuato dagli agenti della Sezione Polizia Stradale di Buonfornello, i quali durante un controllo sull’autostrada, hanno fermato per un controllo un autocarro, proveniente da S. Agata di Militello e diretto a Palermo. All’interno, sono state rinvenute 95 casse di novellame di pesce azzurro per un ammontare di 475 chili di prodotto pronto per la vendita.

Il novellame non può essere pescato né venduto, perché al di sotto della taglia minima consentita dalle norme in materia. Gli agenti hanno quindi provveduto a sequestrare il pescato, provvedimento poi confermato dall’autorità giudiziaria di Termini Imerese.

Dopo l’intervento dei veterinari dell’Asp di Palermo, che ne hanno accertato l’idoneità al consumo, il novellame è stato donato in beneficenza alla Missione di Speranza e Carità di Biagio Conte.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank