Festa con 18 persone a Cinisi, fioccano multe per oltre 9.000 euro

Carabinieri-generica

18 ragazzi di età compresa tra i 15 e i 20 anni sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre stavano partecipando ad un party privato tra alcol e musica ad alto volume.

E’ accaduto a Cinisi, dove i Carabinieri hanno fatto irruzione in una villetta di periferia scoprendo che all’interno vi era in corso una festa. I ragazzi, oltre a violare le norme sul distanziamento sociale, erano senza mascherina.

La violazione delle misure anti-Covid è costata ai giovani complessivamente 9.200 euro per sanzioni amministrative, applicate a tutti i diciotto partecipanti all’evento. I militari della stazione di Cinisi hanno poi affidato i minorenni alle rispettive famiglie.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp