blank

Tortorici – Gli alunni dell’ITE tornano finalmente in classe

Trova la giusta fine la lunga querelle tra gli alunni dell’ITE di Tortorici e la Città Metropolitana di Messina relativa all’assegnazione del plesso scolastico. Dalla scorsa settimana gli alunni dell’istituto “Tomasi di Lampedusa” sono tornati al secondo piano dell’edificio di Via Garibaldi a conclusione dei necessari lavori di manutenzione, prima del rientro sui banchi di scuola.

La Commissione Straordinaria ha mantenuto la promessa, fatta al suo insediamento, di risolvere la questione che aveva suscitato disagi per alunni e soprattutto le proteste delle famiglie per l’iniziale assegnazione del plesso in contrada Sceti.

La scelta dei funzionari della Città Metropolitana era stata mal digerita dagli alunni che, a settembre, avevano manifestato contro la decisione di spostare l’istituto dal centro alla periferia a causa del mancato rinnovo del contratto di comodato d’uso tra Amministrazione Comunale e la proprietà dell’edificio, destinato a scuola da diversi anni.

I ragazzi possono adesso proseguire l’attività didattica in presenza. “Sono lieta – afferma la Dirigente Antonietta Emanuele – che finalmente la questione sia stata risolta. Inoltre, grazie al contributo di un fondo europeo, il laboratorio di informatica è stato migliorato con la dotazione di 15 nuovi dispositivi informatici. Era importante per gli alunni ritrovare un punto di riferimento logistico per tutte le attività fino alla conclusione dell’anno scolastico.” 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank