blank

Caronia, ex responsabile della polizia municipale assolto da abuso d’ufficio

È stato assolto dall’accusa di abuso di ufficio l’ex responsabile della Polizia Municipale del comune di Caronia.

Il Tribunale di Patti in composizione collegiale, Presidente Andrea La Spada a latere Eleonora Vona e Giovanna Ceccon, ha assolto con formula piena “perchè il fatto non sussiste” l’Ing. Paolo Folisi difeso dall’avv. Benedetto Ricciardi.
All’epoca dei fatti contestati, il Folisi ricopriva la carica di responsabile ad interim della Polizia Municipale del Comune di Caronia, imputato del reato di abuso d’ufficio.
I fatti si riferiscono all’anno 2014 e riguardano l’adozione da parte del responsabile della Polizia Municipale di un’ordinanza con la quale si disponeva la revoca in autotutela di un’ulteriore ordinanza del Comune di Caronia, afferente la creazione di un’area di carico e scarico a favore di un’attività commerciale, ubicata al piano terra dell’immobile dove lo stesso abitava quale proprietario di un appartamento.
In sede di discussione finale, il P.M. Antonietta Ardizzone aveva chiesto la condanna a tre anni di reclusione, ma il Collegio, accogliendo pienamente l’articolata tesi difensiva esposta dall’Avv. Benedetto Ricciardi, ha assolto l’imputato con la formula più ampia perché il fatto non sussiste.
Si conclude così una vicenda giudiziaria iniziata nel 2015.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp