blank

Covid-19 – Due vittime ieri nel messinese. Positivi in calo a Capo d’Orlando e Tortorici

Due delle 18 vittime del Covid registrate ieri in Sicilia, si sono verificate a Messina: al Policlinico è spirato un uomo di 63 anni, mentre al Piemonte è deceduta una donna di 78 anni. Il dato delle vittime nella provincia sale a 394, di cui ben 335 sono avvenuti durante la seconda ondata, ancora in corso.

Per quanto concerne il dato dei ricoveri, sono sempre 17 le persone in lotta contro il Covid-19 in terapia intensiva e resta immutato anche il dato regionale dei ricoveri.

Per quanto riguarda i numeri dell’emergenza in provincia, a Capo d’Orlando il mese di marzo inizia così come era finito febbraio, con un calo significativo dei dati. L’aggiornamento di ieri vede 21 positivi e 16 persone in quarantena come contatti stretti.

Sui Nebrodi poi si attende di conoscere gli ulteriori esami di laboratorio relativi ai due sospetti casi di variante Covid a Castell’Umberto, e intanto prosegue l’attività di screening e la sanificazione degli uffici pubblici e dei mezzi di trasporto scolastici.

Numeri ancora in calo a Tortorici, dove due guarigioni fanno scendere a 24 il numero degli attuali positivi, e restano solo 8 persone in quarantena.

Nella zona tirrenica del messinese, si registra un calo di cinque unità anche a Barcellona Pozzo di Gotto, dove i contagiati adesso sono 138, di cui solo 3 sono ricoverati in ospedale. Una guarigione anche a Milazzo, ma anche cinque nuovi casi di positività al coronavirus, che portano il dato complessivo a 55.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank