blank

Basket, Serie B – La capolista Agrigento passa senza fatica a Torrenova

Partita a senso unico, ieri sera, al PalaTorre: la Moncada Agrigento si conferma vera schiacciasassi del girone B1 di Serie B e passa senza fatica, battendo la Fidelia Torrenova per 50-81.

Chiarastella e compagni mettono le cose in chiaro già dall’ingresso in campo, e mentre la Fidelia resta impietrita, Agrigento ruggisce e chiude il primo quarto sul 4 a 21.

Nel secondo periodo la squadra di coach Condello prova ad affidarsi all’esperienza di Lasagni e trova il piglio giusto per attaccare gli agrigentini, che però rispondono colpo su colpo ai tentativi avversari, andando negli spogliatoi sul 25-41.

Al ritorno sul parquet la musica non cambia: Agrigento, guidata da Saccaggi, è in pieno controllo del match e, come nel primo quarto, surclassa la Torrenovese. Così al 30’ il tabellone segna 31-65 e l’ultimo periodo è garbage-time: coach Catalani da spazio alle sue seconde linee, che non accennano ad abbassare l’intensità e Torrenova cerca di limitare i danni, scavallando quota 50 punti e chiudendo con soli tre uomini in doppia cifra, Lasagni, Gloria e Galipò.

La Fidelia paga l’assenza di DiViccaro, ma la Moncada si conferma squadra compatta e difficile da battere.

Agrigento mantiene il primo posto nel mini-girone, mentre gli altri risultati vedono Palermo cadere a Bologna per 80-65, Bernareggio che batte Crema 88-79 e la Sangiorgese che supera Ragusa col punteggio di 79-69.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank