blank

L’ex sindaco caronese Calogero Beringheli nominato Direttore del Parco delle Madonie

È il caronese Calogero Beringheli il nuovo direttore del Parco delle Madonie. Lo ha stabilito la Regine Siciliana, con decreto assessoriale dello scorso 16 febbraio.

Classe 1960, già sindaco di Caronia dal 2011 al 2016 ed attualmente dirigente generale del Dipartimento Regionale dell’Urbanistica, Rino Beringheli, che durante il suo mandato a primo cittadino fu protagonista, nel settembre del 2014, di un’audizione alla commissione territorio e ambiente in Senato sul fenomeno degli strani roghi che avevano nuovamente interessato la frazione di Canneto, è stato nominato direttore reggente del Parco nelle more che vengano espletate le procedure concorsuali previste dal regolamento di organizzazione del Parco.

La nomina è arrivata all’indomani della revoca in autotutela disposta dal Presidente del Parco, Angelo Merlino, della nomina a direttore dell’Avvocato Maria Ardillo, dirigente dell’Ufficio Affari Istituzionali del Personale, Legali e Vigilanza del Parco stesso, avvenuta lo scorso 12 gennaio. La revoca in autotutela scaturisce da una nota del 26 gennaio 2021 del Dipartimento Regionale dell’Ambiente, nella quale, in sede di controllo degli atti adottati dall’ente, il dipartimento ha sollevato dubbi sulla legittimità della nomina, trattandosi di un dirigente in posizione di comando.

La notizia è stata confermata alla nostra redazione anche dal Presidente del Parco, Angelo Merlino, da noi raggiunto telefonicamente. “Confermo la nomina dell’architetto Beringheli a direttore del Parco” commenta Merlino “disposta dalla Regione su mia richiesta, dopo che ho ritirato la nomina a direttore dell’Avv. Ardillo in autotutela per i dubbi sollevati dal Dipartimento Regionale dell’Ambiente. Dubbi che, però, sono in fase di chiarimento. Voglio ringraziare l’avvocato Maria Ardillo, che gode di tutta la mia stima, sia professionale, che personale, per l’eleganza istituzionale mostrata, tornando a ricoprire l’incarico di dirigente dell’Ufficio Affari Istituzionali e Legali del Parco”.

 

Foto Calogero Berigheli – Archivio

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank