Comune Sant'Agata Militello

S. Agata Militello, mozione della minoranza: “Stralciate il Project Financing del cimitero”

Sponsorizzata
blank

I consiglieri di minoranza di S. Agata di Militello – Giuseppe Puleo, Antonio Vitale, Monica Brancatelli e Nunziatina Starvaggi – tornano nuovamente sulla privatizzazione del cimitero comunale e sull’emergenza loculi.

Dopo diverse interrogazioni, presentate sul Project Financing per l’affidamento e la gestione del Cimitero Civico, i consiglieri hanno presentato una mozione che impegna l’amministrazione a cambiare indirizzo e stralciare i progetto dal piano triennale delle opere pubbliche. I consiglieri vogliono, infatti, scongiurare la privatizzazione del cimitero e attivare tutte le procedure per realizzare nuovi loculi, secondo il precedente progetto predisposto dell’Amministrazione Sottile, che prevedeva la realizzazione di un blocco di loculi prefabbricati.

Il Project Financing, così come formulato determinerebbe un eccessivo aumento dei costi che i cittadini andrebbero a sostenere per l’acquisto di loculi o altri spazi per la tumulazione. Tariffe, già salate, che verranno aumentate ogni cinque anni, ma potenzialmente anche prima, come si legge nella mozione, ed ogni volta che la concessionaria lo riterrà necessario per mantenere l’equilibrio economico –finanziario. Il Comune, inoltre, non potrà realizzare alcuna opera nuova, precisano i consiglieri, ne iniziative in concorrenza con le attività poste in essere dalla Concessionaria, realizzando un vero e proprio monopolio con troppe incognite e costi proibitivi per i cittadini.

Il 25 gennaio la minoranza aveva  presentato un’istanza al Sindaco, con cui chiedeva il riesame in autotutela delle Delibere del Consiglio Comunale dello scorso dicembre aventi ad oggetto l’approvazione del programma triennale delle opere pubbliche e dell’elenco annuale dei lavori da realizzare, con stralcio del proiect financing del cimitero, rimasta, però, priva di riscontro.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank