blank

Omesso mantenimento dei figli minori, la Cassazione annulla condanna di un 46enne di Mirto

Si è scritto un nuovo capitolo della vicenda che vede protagonista un 46enne di Mirto, accusato del reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare nei confronti dei due figli minori.

L’uomo era stato denunciato dalla ex moglie per non aver versato gli assegni per il mantenimento dei figli minorenni e ieri la seconda sezione penale della Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso proposto dall’avvocato Decimo Lo Presti, ha annullato per la seconda volta la sentenza con cui la Corte d’Appello di Reggio Calabria aveva condannato il quarantaseienne.

La Suprema Corte ha infatti ritenuto fondata l’impugnazione proposta dal legale del 46enne, per mancanza di motivazione, ed ha annullato la sentenza con rinvio ad altra sezione della Corte calabrese.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank