blank

Gioiosa Marea, nuova caduta massi sulla SS 113, chiusura e riapertura

Un’altra caduta massi sulla strada statale 113, tra Gioiosa Marea e Patti. Questa volta si è verificata in un tratto in curva di contrada Magaro.

Alcuni pezzi di roccia si sono staccati verso le ore 23.00 del 26 gennaio scorso; sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e gli agenti della polizia municipale e la
strada, a titolo precauzionale, è stata chiusa. Il giorno successivo, l’Anas ha compiuto alcune verifiche a monte della strada con un drone, per comprendere lo status del
costone e se la rete di contenimento si fosse staccata. Ieri, come ha riferito l’ex assessore alla protezione civile Giosuè Giardina, sono intervenuti i rocciatori dell’Anas, per procedere alla bonifica e poi alla riapertura della strada.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank